Per lasciare il tuo commento inviaci un'email
 

Questo libro si legge in tre serate ma offre riferimenti per anni di approfondimenti che possono cambiarti profondamente.

(Paolo V., 42 anni)


Denuncia il Sistema Sanitario spiegandone il funzionamento invece che criticandolo.

(Vittorio R., 67 anni)


Sono la mamma di un bambino che, specialmente durante l'inverno, si ammala facilmente e soffre di allergie ed intolleranze; Paolo ha anche avuto qualche episodio di asma. In questo libro ho trovato un'unica spiegazione per tutti questi disturbi, semplice e sensata.

(Mariella R., 33 anni)


La forma del dialogo ne rende la lettura straordinariamente scorrevole, nonostante i temi vengano trattati con estremo rigore scientifico.

(Vincenzo R., 28 anni)


È apparentemente rivolto ai malati di cancro ma è un testo per tutti perché di fatto dà consigli finalizzati a prevenire prima che a curare.

(Marina P., 37 anni)


Credo che il messaggio più importante di questo libro sia il potere che ognuno di noi acquisisce nel momento in cui si rende responsabile del suo percorso di guarigione anziché delegarlo al medico.

(Giorgio M., 26 anni)


Non ho mai trovato una tal quantità di informazione di natura tanto diversa all'interno di un solo volume. Trovo sia un testo straordinario proprio per come collega argomenti che credevo non avessero nulla in comune.

(Oriana S., 48 anni)


Mi ha aperto gli occhi su un mondo che non credevo neppure esistesse, mi fa effetto ripensare a tutto ciò che mi sembrava "normale" prima di questa lettura.

(Sara N., 26 anni)


Ho consumato avidamente le pagine di questo libro, sorprendendomi di trovarvi una così gran quantità di informazioni utili alla mia salute.

(Roberto B., 54 anni)


Adesso mangio in maniera diversa e, per la prima volta, lo faccio perché desidero farlo.

(Sonia P., 32 anni)


Ha sviluppato in me una nuova consapevolezza, un'attenzione critica che non mi permette di dar più nulla per scontato.

(Alberto G., 21 anni)


Consiglio vivamente la lettura di questo libro a tutti coloro che hanno un disturbo per il quale i medici non sanno trovare una soluzione definitiva.

(Antonella Z., 49 anni)


Passavo il mio tempo lamentandomi e criticando, ora ho occhi nuovi con i quali vedere il mondo.

(Angelo D., 40 anni)


L'ho letto tutto d'un fiato in una lunghissima serata, non sono stato capace di interrompermi!

(Mario P., 33 anni)


Mentre leggevo le pagine di questo libro mi venivano in mente parenti ed amici a cui sarebbe stato utile. Quando l'ho finito sono andata a comprarne altre 5 copie per regalargliele.

(Caterina P., 51 anni)


È un libro che tratta argomenti importanti e difficili con un'eccezionale delicatezza.

(Maria Grazia L., 58 anni)


Ho ancora fiducia nel mio Medico di base ma adesso che conosco i limiti del suo operare, ne ascolto i suggerimenti filtrandoli con il mio buon senso.

(Luca P., 27 anni) 


È straordinario, questo libro mi ha riempito la vita con nuovi interessi. Adesso uso Internet per cercare informazioni anziché chattare su Facebook.

(Chiara F., 19 anni)


Sono diabetico da parecchi anni e nessuno mi aveva mai dato una spiegazione della mia malattia né qualche consiglio alimentare che non si riducesse a consueti luoghi comuni.

(Fernando D., 62 anni)


Ero già a conoscenza di molte delle informazioni contenute nel libro e avevo più volte cercato di convincerne i miei figli senza riuscirci. Per Natale ne regalerò loro una copia perché ammetto di non esser mai stato capace di esprimermi tanto bene.

(Romano B., 51 anni)



 
 
  Site Map